Archivi del mese: gennaio 2015

Umori lagunari

Non ho mai avuto fede. Non ce ne è mai stato bisogno. Sentivo troppo, vedevo troppo. Per molto tempo sentivo e vedevo in modo frammentato, poi qualcosa ha cominciato a legarsi reciprocamente e sono uscito, Quando di tanto in tanto … Continua a leggere

Pubblicato in comunicazione, corpo, cosmo, hatha-yoga, letteratura, parola, percezione, poesia, prosa, yoga | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Arrivi

Nel vento la memoria disperde il mio colore. Le tracce custodite sono diventate introvabili. Di nuovo resto nudo, adagiato sul tappeto, felice di comprimermi nelle visioni della foresta. Nessun libro, nessuna immagine, nessuna musica, le braccia allacciano le gambe, massaggiano … Continua a leggere

Pubblicato in comunicazione, corpo, cosmo, hatha-yoga, letteratura, parola, percezione, poesia, prosa, yoga | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Fuori

Il mare spinge nella mente. Dondola il vento tra le costole, il gelo sorride nella baia. Ghiaccio sulle colline, alberi di marmo, mani di cristallo. La notte sale, persa nello scintillio delle lune, gli alberi affondano il petto, statue di … Continua a leggere

Pubblicato in comunicazione, corpo, cosmo, letteratura, parola, percezione, poesia, prosa | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Inizio

Ho cominciato a sentirmi vivo in un momento impreciso, in un luogo impreciso, in cui la mente il corpo, l’ego, le emozioni, lo spirito, la sessualità, i desideri, si sono fusi tra loro, diventando equivalenti, indistinti, non uniti ma semplicemente … Continua a leggere

Pubblicato in comunicazione, corpo, cosmo, hatha-yoga, letteratura, parola, percezione, poesia, prosa | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

In giardino

Il sole nel corpo abita, una radice tra molte. Il sole osserva il suo sole emergere nel petto, sorpassare la vita. Infine resta un sole, il suo sangue è morbido, il mio abbraccio con l’aria interna. La ragnatela di luci … Continua a leggere

Pubblicato in comunicazione, corpo, cosmo, hatha-yoga, letteratura, parola, percezione, poesia, prosa | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Domani

Fiume , mari, vento, il tutto compresso nel mio petto per restituirmi in un luogo privo di complici, solo l’amore disposto a giudicare, quello destinato alla natura e dalla natura spinto nelle maree. Non mi freno nella vita. Lo sguardo, … Continua a leggere

Pubblicato in comunicazione, corpo, letteratura, parola, percezione, poesia, prosa | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

14

Si, è vero, l’intero processo scorre nel sangue, nel cielo, nel vento, è molti oceani, è molti amori, è il contatto che provo oltre l’emozione. Allora non trovo più alcun processo ed io stesso non sono che un dettaglio. Il … Continua a leggere

Pubblicato in comunicazione, cosmo, hatha-yoga, letteratura, parola, percezione, poesia, prosa | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Concentrazione

Non esistono stati di coscienza reali, non esiste una percezione più profonda o una meno profonda. Esiste la concentrazione che può essere più o meno intensa. Più la concentrazione si intensifica più la realtà appare intimamente connessa. L’aumento della concentrazione … Continua a leggere

Pubblicato in comunicazione, corpo, cosmo, hatha-yoga, letteratura, parola, percezione, poesia, prosa | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Continuare

Per me cambiare ha voluto dire e tutt’ora vuole dire non porre alcun limite al cambiamento. << Cambiare>> ha voluto dire mutare la mia percezione e non considerare più la percezione come mia. Non ho mai programmato alcun cambiamento, ma … Continua a leggere

Pubblicato in comunicazione, hatha-yoga, letteratura, parola, percezione, prosa | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Quasi un diario

Il mio lavoro degli ultimi 32 anni ha l’obiettivo di elaborare un processo a me accessibile tramite il quale accedere agevolmente a forme di percezione più profonde di quella ordinaria e di rimanervi il più a lungo possibile. La mia … Continua a leggere

Pubblicato in comunicazione, corpo, cosmo, hatha-yoga, letteratura, parola, percezione, poesia, prosa | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento